Gruppo

Telearena intervista il Gruppo Dalla Vecchia per il programma Vie Verdi


Il Gruppo Dalla Vecchia ha partecipato ad una nuova puntata di Vie Verdi, in onda su Telearena, programma di informazione e approfondimento che dedica interviste esclusive ai protagonisti del mondo produttivo agricolo. 

Clicca sull’immagine per guardare l’intervista completa:

Il Presidente Fabrizio Dalla Vecchia ha condiviso durante l’intervista il grande lavoro dietro a quasi 60 anni di esperienza e passione.

“La nostra storia imprenditoriale inizia nel 1965. Mio papà Damiano intraprese la sua attività  da una famiglia di agricoltori e volle fare un passo avanti introducendo le attrezzature per l’agricoltura. Parliamo di anni in cui c’erano ancora gli animali che tiravano le attrezzature, i primi trattori, i primi erpici, e le prime mietitrebbie. Pian piano l’evoluzione è arrivata fino ad oggi, con le macchine a gestione elettronica seguite dal satellite e dalle più moderne innovazioni che la tecnologia ha portato in campo”.

La storia di un’azienda che è diventata effettivamente un punto di riferimento sul territorio del Nord-Est, a disposizione degli agricoltori e di tutti coloro che fanno di questo lavoro la propria vita.
Fabrizio: “In effetti l’evoluzione di questi primi 60 ha riguardato l’ampliamento sul territorio con sei punti vendita, partendo dalla sede storica di Vago. Abbiamo anche avviato dei servizi particolari per il nostro mercato e clienti: non dimentichiamo che l’agricoltura è stagionalità e che quando arriva il momento della raccolta non c’è “sabato” o “domenica”. La nostra azienda è strutturata oggi per dare tutti i servizi possibili al cliente: riparazione, assistenza, fornitura dei ricambi, turni nel weekend; tutto per soddisfare le esigenze della stagionalità”.

“Noi siamo una famiglia e a nostra volta, in questi anni, abbiamo fidelizzato famiglie e famiglie di agricoltori. Io sono la seconda generazione e adesso ci sono le terze generazioni: i miei figli hanno deciso di intraprendere con passione questa storia, con quel piglio in più che hanno i giovani, molto più avvezzi alla tecnologia di quelli della mia età”. 

Un ricordo legato a suo papà Damiano?
Fabrizio: “Quando il pomeriggio venivo a casa da scuola e mi portava insieme a lui in visita ai suoi clienti. Per me era affascinante vedere gli animali, le prime macchine al lavoro: è quello che ha fatto scattare in me la passione per questo percorso, impegnativo e faticoso, proprio per il supporto continuo che diamo ai clienti al di fuori delle classiche otto ore lavorative”.

La più grande soddisfazione?
Fabrizio: La mia soddisfazione è testimoniata dal raggiungimento degli obiettivi che ci siamo dati, dalla gratificazione da parte dei clienti fidelizzati che sanno di poter contare sulla garanzia di ottimo servizio e supporto nei momenti in cui hanno bisogno. Serviamo dal più piccolo agricoltore e viticoltore alle grandi aziende o contoterzisti che coltivano oltre i 1.000-2.000-3.000 ettari di terreno. Siamo attenti alle nuove tecnologie a impatto zero, abbiamo già messo sul campo trattori alimentati a biometano e le marche che commercializziamo sono all’avanguardia nel tema delle emissioni zero”.

Prosegue l’intervista Elisa Dalla Vecchia, Responsabile Marketing e comunicazione digitale e Export Manager.

“Innovazione digitale non è da intendersi solo a livello aziendale, parlo di sito e social media, ma anche sul campo: le macchine che commercializziamo sono sempre più tecnologiche ed  evolute, con sistemi di guida satellitare che tracciano dati della macchina e li registrano su un portale, in modo tale che il cliente possa monitorare i dati di lavorazione delle macchine anche non trovandosi fisicamente sul trattore”. 

Parliamo del vostro e-commerce, un’idea pionieristica!
Elisa: “Il Gruppo Dalla Vecchia è stata un’azienda pioniera anche nell’e-commerce, con la creazione nel 2015 di uno shop online dedicato alla vendita di ricambi e merchandising, soprattutto dei brand che rappresentiamo, ma anche di altri brand. Siamo stati tra i primi in Italia a mettere in piedi questo tipo di progetto e con grande soddisfazione ci hanno seguito a ruota anche altri concessionari e case madri; addirittura lo stesso Gruppo CNH Industrial su questo stimolo ci ha chiesto di affiancarlo nell’apertura di un loro e-commerce, nel 2021”.

Chiude l’excursus sui servizi green e progetti futuri del Gruppo Luca Dalla Vecchia, Responsabile Commerciale

Attenzione all’ambiente: colpisce e interessa tutti, anche chi vende e noleggia i trattori che lavorano sui campi.
Luca: “I nostri fornitori principali, oltre ai prodotti con motore a combustione interna, hanno delle linee green, con motorizzazione elettrica o a biometano. CNH ha recentemente presentato alla fiera di Hannover il nuovissimo trattore elettrico da 75 cavalli già predisposto per la guida semi-automatica, quindi parliamo di emissioni zero e di lavorazione senza l’operatore o comunque in supporto all’operatore stesso”.

Progetti futuri?
Luca: “Abbiamo in progetto un raddoppio della flotta del parco macchine della commerciale DVF Noleggi nell’arco dei prossimi 5 anni, arrivando a 400 macchine. DVF Noleggi si occupa di macchine operatrici industriali ed agricole con l’obiettivo di fornire un servizio aggiuntivo ai nostri clienti. Questo progetto procede parallelamente all’aumento delle filiali nel nostro territorio di competenza (abbiamo appena ampliato la filiale di Ospedaletto Euganeo e acquisito uno nuovo stabile nella parte ovest della provincia di Verona). Il nostro obiettivo è di essere più capillari in questa parte importante di territorio e offrire un miglior servizio e tempestività a tutti i clienti del mondo agricolo, industriale e noleggio”.