Mini Escavatori: Quale Scegliere?

I mini escavatori sono macchine versatili e indispensabili per lavori di scavo e movimento terra in contesto edile o industriale. Come scegliere il mini escavatore giusto? Ci sono molti tipi diversi di macchine movimento terra, sia nuove che usate o a noleggio, ed è facile perdersi con una scelta così ampia.
Grazie alle loro dimensioni compatte e alla facilità di manovra, i mini escavatori sono ideali per operare in spazi ristretti e in situazioni di difficile accesso, ma ci sono alcuni aspetti da prendere in considerazione per effettuare la scelta giusta per le proprie esigenze: vediamoli insieme!

Peso di un mini escavatore

La prima domanda da porsi quando si sceglie il mini escavatore sarà il suo peso, in relazione al tipo di utilizzo. Un micro escavatore di peso inferiore a 700 kg sarà riservato principalmente ai privati che desiderano realizzare piccoli lavori nel loro giardino, mentre la gamma superiore, con mini escavatori che vanno da 750 kg ai 1.500/2.000 kg, può essere adatta sia ai privati per piccoli lavori di fondazione, rimozione di monconi o sviluppo del terreno, che ai professionisti. I pesi operativi superiori sono per lavori di media e grande portata professionali (lavori di sterro, costruzione di piscine, posa di scarichi, fondazioni, ecc.).

I nuovi mini escavatori JCB 25Z-1 con girosagoma e JCB 26C-1 con ingombro convenzionale hanno un peso operativo compreso tra i 2.550-2.675 kg e si caratterizzano per prestazioni superiori a livello di idraulica, trazione, utilizzo di attrezzature, anche grazie al nuovo motore Kohler Stage da 18,4 kW che riduce del 5% il consumo di carburante. Questi mini escavatori sono in grado di movimentare i carichi più pesanti rimanendo saldamente ancorati a terra, garantendo la qualità superiore, l’affidabilità e le prestazioni che ci si aspetta dal marchio JCB.

mini escavatori

Braccio e profondità di scavo

Prima di scegliere il miniescavatore occorre prendere in considerazione la profondità di eventuali scavi. Le dimensioni del braccio di un miniescavatore determinano infatti la profondità di scavo e l’altezza massima di scavo o di scarico. Queste misure principali danno quindi un’indicazione delle dimensioni del lavoro che può essere fatto in base al tipo di miniescavatore.

Con una profondità di scavo massima di 2,82 m e un’altezza massima di scarico di 3,16 m, il nuovo JCB 25Z-1 massimizza le prestazioni di scavo e sollevamento con rumorosità e vibrazioni ridotte. Il contrappeso imbullonato (opzionale) migliora ulteriormente la stabilità e prestazioni di sollevamento mentre un sistema di allarme per sovraccarico emette segnali visivi e acustici per avvisare l’operatore durante le operazioni di sollevamento in caso di anomalie.

Il mini escavatore JCB 26C-1 invece ha una profondità di scavo massima di 3,03 m ed un’altezza massima di scarico di 3,24 m: grazie al sistema di controllo intuitivo e alla manovrabilità precisa, è la macchina ideale per operazioni di scavo e carico in spazi angusti e congestionati.

Spazio di manovra e trasporto dei mini escavatori

Anche il contesto di lavoro (inteso come spazio di movimentazione/ sollevamento e di manovra della macchina) è un fattore da prendere in considerazione per valutare il tipo di miniescavatore necessario, qualora ci siano operazioni di sollevamento merci e materiali, scavo, compattazione e taglio.

Entrambi i nuovi modelli dell’azienda britannica sono progettati con obiettivi di lunga durata, affidabilità e facilità di trasporto in tutta sicurezza, grazie al design compatto, per garantire una manovrabilità facile e sicura e permettere di lavorare e caricare in spazi ristretti senza problemi. Il ridotto peso di trasporto (2.563 kg per il JCB 25Z-1 e 2.603 kg del JCB 26C-1) consente a questi mini escavatori di essere caricati facilmente e in sicurezza su molti camion o carrelli, grazie a 9 punti di ancoraggio in posizioni ergonomiche.

Ergonomia e sicurezza

Gli operatori dei mini escavatori lavorano in alcuni tra gli ambienti più difficili e per lungo periodo, quindi la durata e la qualità della macchina oltre al comfort in cabina sono elementi da tenere in considerazione.
Come tutti i modelli della gamma JCB, anche i mini escavatori 25Z e 26C sono progettati pensando a questo aspetto, per garantire risultati eccellenti di fronte a qualsiasi sfida, in sicurezza. 

Il Gruppo Dalla Vecchia da 60 fornisce servizi altamente specializzati nella vendita e nell’assistenza di macchine edili e movimento terra di alta qualità, tra cui i mini escavatori JCB. Con un’ampia gamma di modelli disponibili, gli esperti del Gruppo sono in grado di soddisfare le esigenze di ogni cliente, offrendo soluzioni personalizzate e un servizio di consulenza professionale.

Contattaci!